Pubblicato il

Come difendersi dalle allergie primaverili

Rimedi naturali allergie aloe colostro

Allergia alle graminacee ed altri pollini:
sintomi, cause, prevenzione e rimedio Naturale

Appena arriva la primavera notiamo come siano in notevole aumento forme allergiche dovute ai pollini precoci (che si manifestano nei periodi di gennaio-aprile) e di quelle da specie erbacee a fioritura estiva. Se si è fortunati, i sintomi si possono limitare a starnuti, occhi che lacrimano, naso che cola, prurito al naso e occhi; ma spesso purtroppo il fenomeno si esprime con asma, congiuntiviti o fastidiose dermatiti che limitano molto di più la vita attiva e sociale delle persone.

All’inizio della primavera il colpevole principale è il vento carico del polline dagli alberi, mentre in tarda stagione è l’erba (molto spesso le graminacee) che inizia a causare problemi. L’aspetto peggiore delle allergia primaverili è che i segni e i sintomi si verificano durante i giorni caldi, secchi o ventilati, quando c’è un sacco di polline e di muffa nell’aria.

E’ stato stimato che oltre un quarto della popolazione italiana soffra di allergie ai pollini nell’aria. La maggior parte della popolazione ricorre all’uso di antistaminici per curare la loro condizione, ma ricordiamo che le medicine naturali possono offrire vantaggi significativi. Tenete a mente che i farmaci antistaminici popolari, offrono solo un sollievo sintomatico – non risolvono il problema.

La combinazione di Colostro e Aloe Vera Gel è indicatissima per chi soffre di allergie stagionali.
In particolare è utile a Febbraio come forma di prevenzione e va protratta per tutta la stagione a rischio (quindi fino a giugno inoltrato)
Tutto in assenza di effetti collaterali con il vantaggio di una maggiore vitalità.

Il Colostro è una speciale sostanza secreta dalle ghiandole mammarie di tutti i mammiferi al momento della montata lattea. E’ un liquido straordinario che contiene una sorprendente molteplicità di sostanze attive che possono essere divise in due gruppi principali: i cosiddetti fattori immunitari quelli definiti fattori di crescita.

Il colostro contiene inoltre vitamine, in particolare la vitamina A , la E , la B12 ma anche tracce di vit. D e la provitamina A (betacarotene). Per quanto riguarda i minerali è ricco di Zolfo. Lo Zolfo, come è noto, è importante per la riparazione dei tessuti e la sintesi del collagene. Inoltre il ferro presente nel colostro, grazie alla presenza di lattoferrina, è particolarmente assorbibile.

L’assunzione di colostro contribuisce ad incrementare lo stato di salute ed il benessere nei soggetti sani, ed a favorire la guarigione in quelli malati, debilitati od immunodepressi. Il colostro promuove una rapida cicatrizzazione delle mucose intestinali lese ristabilendone l’integrità.

Azione antivirale ed antibatterica

• Mal di gola raffreddore influenza
• Candidosi
•Disturbi gastrointestinali di origine virale,batterica,parassitaria.
• Coliti sindrome del colon irritabile
• Herpes simplex
• Ulcere peptiche da helicobacter pilori

Azione contro le patologie autoimmuni

• Artrite
• Asma allergie

Azione generale

• Incremento performance fisiche e mentali
• Incremento della resistenza fisica
• Incremento della crescita della massa magra a livello muscolare
• Miglioramento della riparazione dei tessuti e della guarigione delle ferite
• Contro la sindrome dell’affaticamento cronico

Il colostro contiene inoltre l’ormone PRP, che regola la ghiandola del timo, risultando quindi utile sia per stimolare il sistema immunitario sottotono, sia per diminuirne l’attività nelle malattie autoimmuni, caratterizzate da un’eccessiva reazione immunitaria, che si rivolta contro i tessuti del proprio organismo danneggiandoli (lupus, artrite reumatoide, allergie, sindrome della fatica cronica).

Nella pratica, il colostro ha dato buoni risultati nel trattamento dei disturbi più svariati. In generale si ottiene un miglioramento della salute e del benessere.
In questi casi il colostro è una vera e propria cura miracolosa. L’elenco delle possibilità d’impiego del colostro è molto lungo. Possono essere citate allergie, ferite e malattie autoimmuni (ad es. i reumatismi), nelle quali la somministrazione regolare di colostro ha aiutato molte persone.

E’ importante ricordare come l’assunzione di Colostro e Aloe Vera essendo un rimedio fitoterapico naturale, ha un’azione più lenta dei farmaci, per cui occorre iniziare la terapia antistaminica un mese prima del periodo in cui generalmente si presenta l’allergia, ed essere assolutamente costanti nell’assunzione.

Nell’ultimo decennio è stato individuato nel colostro bovino la più valida fonte alternativa di produzione — sia per qualità che quantità — per la somministrazione nell’uomo.
Oltre ad essere fonte importante di proteine, grassi, carboidrati, vitamine e minerali, il colostro contiene molte molecole biologicamente attive, essenziali per le funzioni immunitarie e di crescita. I fattori, presenti anche nel colostro bovino, sono praticamente identici a quelli rilevabili nel colostro umano, ma molti risultano in quantità più rilevanti e farmacologicamente interessanti (ad esempio alcune immunoglobuline e growth factors sono presenti in quantità circa 4 volte maggiori rispetto a quelle rilevabili nel colostro umano).

Esistono oltre 90 componenti conosciuti nel colostro.

Quelli principali sono: Vitamine (A, complesso B, C, D3 ,E ); Coenzima Q10; Minerali e oligoelementi; Amminoacidi; Fattore della crescita (IGF e TGF); Immunoglobuline (IgA, IgD, IgE, IgG e IgM); Immunoregolatori (Lattoferrina, Lisozina, Glicoproteina, Polisaccaride, Citochina, Interleuchina, Interferone, Polipeptidi ricchi di prolina).

Tutti questi fattori agiscono in perfetta sinergia per ristabilire e mantenere uno stato di buona salute.
Il Colostro LR ha il riconoscimento dell’Istituto Fresenius.

Il sigillo di qualità più rinomato e più difficile da ottenere conferma il più alto livello di qualità garantito da controlli a campione eseguiti senza avvertimento e con regolarità. L’applicazione più molteplice per qualità e sicurezza è garantita da un prodotto molto pregiato.

Oltre 6000 studi scientifici e clinici dimostrano i benefici che il colostro apporta alla salute umana:

Dipartimento di Scienze Biomediche dell’Università G. D’Annunzio, Chieti, Pescara.
Con lo scopo di valutare l’efficacia dell’uso del colostro orale nella prevenzione delle malattie influenzali legate alla stagione invernale, in paragone con il vaccino anti-influenzale.

Questi studi hanno dimostrato che il colostro è almeno 3 volte più efficace della vaccinazione nel prevenire episodi influenzali.
Il dott. Marco Prummer, medico in medicina generale, medicina sportiva, chiroterapia, laureato all’Università di Colonia, da oltre 10 anni svolge ricerche sul colostro ed è senza dubbio un esperto a livello europeo in questo campo. Nella città di Aquisgrana, dove vive, ai suoi pazienti consiglia per diverse diagnosi, il colostro come terapia.

COLOSTRO LIQUIDO

Colostro puro (privato di caseina, grassi, lattosio e micro-organismi) – quasi trasparente, leggermente giallo (simile al siero).

VANTAGGI:

  • Azione rapida ed efficace contro le infezioni gastro-intestinali (virali e batteriche, anche Helicobakter pylori);
  • Miglioramento delle prestazioni sportive;
  • Rigenerazione del tessuto muscolare, osseo, delle articolazioni e dei tendini;
  • Si può applicare esternamente per il trattamento delle ferite;
  • Adatto alle persone intolleranti al latte;
  • Adatto anche per i bambini da un anno in poi;

In generale, è bene che il colostro venga somministrato a stomaco vuoto, in due singole dosi, accompagnato da un bicchiere d’acqua in modo da permettergli di raggiungere più velocemente l’intestino e di essere così meglio assorbito. Evitare di assumere altri integratori mezz’ora prima e dopo. Si può mescolare anche con succo di arancia o altro succo a chi non piace il sapore naturale.
Effetto immediato, particolarmente consigliato ai primi sintomi di raffreddamento oppure per 1-2 mesi di trattamento (vaccino antinfluenzale).
Consiglio di utilizzo: 1-2 cucchiai al giorno per adulti.
Bambini: dopo il secondo anno un cucchiaino, dai 6 anni un cucchiaio.
Dopo l‘apertura conservare in frigorifero e consumare entro 14 giorni.

COLOSTRO CAPSULE o CONFETTI

Procedura di essiccamento a freddo, in polvere racchiuso in capsule di cellulosa.

Campo d’azione:

  • per un aiuto quotidiano al sistema immunitario e per il benessere generale
  • aiuto contro malattie neurodegenerative, diabete tipo 1 e 2, allergie, reumatismi

Consiglio di utilizzo: 1 capsula 2 volte al giorno con acqua; è molto importante l‘assunzione regolare e duratura.

Diverse ricerche hanno dimostrato che il colostro possiede capacità immunitarie naturali e fattori di crescita che portano l’organismo ad uno stato di omeostasi, uno stato naturale di benessere e buona salute.
Il colostro favorisce la funzione immunitaria naturale e ci rende capaci di reagire agli effetti dannosi degli agenti inquinanti e degli allergeni quando entriamo in contatto con essi. Inoltre, i fattori di crescita presenti nel colostro creano una sorta di “effetto collaterale” positivo nell’organismo sano, una aumentata capacità di metabolizzare i grassi, maggiore facilità nell’aumentare la massa muscolare, e “ringiovanire” potenziando i muscoli .
Influenza invernale: il colostro è più efficace del vaccino

 

 

Nota: le informazioni contenute in questa descrizione solo informazioni a scopo educativo. In caso di patologie consultare il proprio medico prima dell’uso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *